tvscuola


La produttività generale di una impresa si ottiene dal rapporto tra i risultati del processo produttivo ( output ) e i fattori impiegati ( input ). Lezione 3 Video 3.




  • Qui scegli i video secondo l'ordine delle lezioni. Qui la descrizione dei video è brevissima. Se vuoi capire meglio il contenuto dei video guarda nelle pagine dell'indice che trovi più in basso nel pannello dei quadri grandi.

I video di TVscuola

 

Con la seconda rivoluzione industriale, l'arrivo della luce elettrica nelle
strade, nelle industrie e nelle case italiane, sostituì progressivamente l'illuminazione a gas, le lampade a petrolio, a olio (d'oliva - olio lampante) e le candele.
La fornitura di energia elettrica avveniva per mezzo di centrali idroelettriche o tramite piccole centrali termoelettriche vicine ai punti di utilizzo.

La luce elettrica fu una scoperta importante anche se nei paesi e nelle città l’illuminazione pubblica era già stata da molto introdotta, soprattutto per ragioni di ordine e controllo, tramite impianti di illuminazione a gas e a petrolio.

Furono  invece veramente  “rivoluzionarie”  la corrente elettrica e la sua applicazione nei motori elettrici.

La lampadina elettrica ha consentito l'aumento dei turni di lavoro e di sfruttamento del lavoro nelle fabbriche ( 24/7) e il conseguente aumento di produttività anche se  già nelle fabbriche da cent’anni in Francia ( v. romanzi di Zola) i turni erano notturni e all’illuminazione si provvedeva con il petrolio.
Anche nelle miniere da più di diecimila anni …il buio, la notte erano eterni e  si lavorava ugualmente e il lavorar di notte e la scansione del tempo "industriale" furono già introdotti dai monaci Benedettini.

Quello che in effetti è cambiato con la seconda rivoluzione industriale è che la  lampadina elettrica  estende e consolida il lavoro notturno, già presente nelle società, così come nel caso dell' illuminazione pubblica notturna che passa dalle strade del centro a tutta la città.

La produttività generale di una impresa si ottiene dal rapporto tra i risultati del processo produttivo ( output ) e i fattori impiegati ( input ).
Variando la combinazione dei singoli input ( lavoro, tecnologie, materie prime, energie, ecc...) si può migliorare o peggiorare la produttività totale dei fattori. L'introduzione della luce elettrica diede un impulso straordinario all'incremento di produttività.




COSTITUZIONE ITALIANA

GLOSSARIO ECONOMICO WIKIPEDIA


I video di TVscuola

Economia per il biennio
Play
Deficit e debito pubblico. Pagare i tributi.
Play

 


I video di questo sito sono di proprietà di TVscuola.it e protetti da copyright, salvo quelli di INITALIA e dell' UNIVERSO DELLA CONOSCENZA che appartengono alla RAI e qui sono solo citati e linkati, lo stesso vale per i rispettivi proprietari dei video linkati su YouTube. Non è consentito alcun utilizzo dei contenuti di questo sito, diverso dalla libera consultazione per scopo personale ed informativo attraverso le pagine di questo sito.

tvscuolasep